Ambiente Tecnica Società. Rivista digitale fondata da Giorgio Nebbia

Millennium Parks – I Parchi del terzo millennio: un convegno internazionale fa il punto sulla situazione mondiale delle aree protette

Nell’anno 1980 il Comitato parchi nazionali e riserve analoghe e l’Università di Camerino, in collaborazione con le maggiori associazioni ecologiste italiane (WWF, Italia Nostra e Federnatura), promossero uno storico convegno nel quale fu lanciata la celebre “sfida del 10%”, tendente a tutelare almeno un decimo del territorio del “bel Paese” prima dell’avvento del terzo millennio. Con l’approvazione della Legge quadro sulle aree protette del 1991, e con altri provvedimenti ed interventi dello Stato, delle Regioni, degli Enti locali, delle associazioni ambientaliste e della stessa Unione Europea questo obiettivo può considerarsi ormai sostanzialmente raggiunto.

Nei giorni dal 15 al 25 ottobre 2000 oltre 500 tra i più autorevoli esperti italiani e stranieri in materia di parchi nazionali ed altre aree naturali protette si riuniranno a Camerino e nel Parco Nazionale d’Abruzzo per tracciare un bilancio della situazione delle aree protette in Italia e negli altri paesi del mondo, e per lanciare nuove proposte e sfide per i parchi del terzo millennio.

Il congresso internazionale “Camerino 2000” ed i successivi eventi nel Parco Nazionale d’Abruzzo costituiscono quindi, nell’ambito della conservazione della natura, una delle più importanti manifestazioni culturali ed ambientaliste di fine secolo.

Il programma del convegno si apre con un’ampia riflessione storica, cui è dedicata un’intera sessione, nel corso della quale verrà presentato in anteprima il lavoro dello storico statunitense James Sievert sulle origini della conservazione della natura in Italia. L’occasione è ghiotta per tracciare il quadro dello stato degli studi storici in materia ambientale e per un utile confronto con la storiografia ambientalista d’oltreoceano.

Di seguito diamo notizia del programma dei lavori di Camerino 2000:

Giovedì 19 ottobre

·        L’arrivo a Camerino è previsto nella tarda mattinata; tutti gli ospiti verranno accompagnati negli Albeghi loro riservati;

·        03.00 p.m.: Benvenuto e Registrazione dei partecipanti al Castello Vitalini della Rocca d’Aiello, a 3 km da Camerino;

·        04.30 p.m.: Tavola Rotonda su “Editoria ambientalista in Italia”, coordinata da Salvatore GIANNELLA (Una Mostra sul tema “Le riviste naturalistiche in Italia” sarà aperta dal 19 al 21 ottobre nelle aule Venanzo e Giulio Cesare da Varano nel Palazzo Ducale di Camerino);

·        08.00 p.m.: Cena offerta dall’Università di Camerino al Castello Vitalini della Rocca d’Aiello.

Venerdì 20 ottobre
SALA DELLA MUTA DEL PALAZZO DUCALE
PRIMA GIORNATA DEL CONGRESSO “CAMERINO 2000”

·        09.30 a.m.: Apertura ufficiale del Congresso;

·        Saluto delle Autorità e delle Organizzazioni promotrici;

·        10.30 a.m.: Interventi delle Associazioni ambientaliste.

·        Prima Sessione “LA MEMORIA STORICA”
Presidenza di Edgar MEYER;

·        10.30 a.m. Relazioni principali: Fabio CASSOLA, Gianluigi CERUTI, John ELDER, Luigi PICCIONI, James SIEVERT;
Presentazione del Libro di James SIEVERT “The Origins of Nature Conservation in Italy”;

·        12.00 p.m. Intervallo caffè;

·        12.30 p.m. Ripresa dei Lavori. Brevi interventi e dibattito;

·        01.30 p.m. Fine della Prima Sessione. Pranzo libero;

·        03.00 p.m. Ripresa dei Lavori.

Seconda Sessione “TUFFO NELLA REALTA’:ESEMPI,ALLARMI,APPELLI”

Presidenza di Paolo MADDALENA;

·        03.00 p.m. Interventi principali: Francesco BEVILACQUA, Franco BONANNI, Giampaolo DUI, Maurizio FRAISSINET, Giuseppe NOTARBARTOLO DI SCIARA, Arturo OSIO;

·        05.00 p.m. Intervallo caffè;

·        05.30 p.m. Ripresa dei lavori. Interventi principali: Antonio CANU, Filippo DI DONATO, Dario FURLANETTO, Franco PEDROTTI, Roberto SAINI;

·        07.00 p.m. Brevi interventi e dibattito;

·        07.30 p.m. Cena libera;

·        09.30 p.m. Concerto offerto dal Comune di camerino nel Teatro Comunale Filippo Marchetti.

Sabato 21 ottobre
SALA DELLA MUTA DEL PALAZZO DUCALE DI CAMERINO
SECONDA GIORNATA DEL CONGRESSO “CAMERINO 2000”

·        Terza Sessione (Internazionale)
PER I PARCHI DEL MONDO

Presidenza di Franco TASSI

·        09.30 a.m. Interventi principali di NATIONAL PARK SERVICE USA, ADIRONDACK PARK, PARCO NAZIONALE DI PLITVICE, SOUTH AFRICA PARKS, PARQUES NATIONALES ARGENTINA;

·        11.00 a.m. Intervallo caffè;

·        Quarta Sessione (Internazionale)
QUALE FUTURO PER I PARCHI?
Presidenza di Gianluigi CERUTI;

·        11.30 a.m. Interventi principali di SIERRA CLUB, BUND NATURSCHUTZ BAYERN, IUCN, WWF;

·        12.30 p.m. Brevi interventi e dibattito;

·        01.30 p.m. Fine delle Sessioni Internazionali. Pranzo libero;

·        03.30 p.m. Ripresa dei lavori;

·        Conclusioni generali a cura di Franco TASSI;

·        Presentazione ed approvazione della Mozione conclusiva, a cura di Fabio CASSOLA;

·        04.30 p.m. Intervallo caffè;

·        05.00 p.m. Saluti ufficiali e Chiusura del Convegno;

·        08.00 p.m. Cena libera;

09.00 p.m. Lettura di scritti sulla Conservazione della Natura al Teatro Comunale Filippo Marchetti, con la partecipazione di Philippe LEROY e Paola SALUZZI.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo Precedente

Il manifesto dell’acqua

Articolo Successivo

Un appello per la salvaguardia dei siti geologici delle Alpi Apuane

Articoli Collegati
Total
0
Share